Quando un libro si trasforma in borsa

I grandi classici della letteratura diventano delle meravigliose borse e cartelle in cuoio, questo il progetto di Krukru Studio, un’idea nata dall’amore e la passione per i libri che in tre anni ha trovato un grande riscontro da parte del pubblico.
Tutto è nato qualche tempo fa con una borsa ispirata a “Orgoglio e pregiudizio” di Jane Austen, dopo il grande successo ottenuto, la collezione si è ampliata arrivando a circa 50 borse a tema letterario, alcune delle quali fatte praticamente su commissione in base alle richieste degli appassionati.

Adatte sia per outfit casual che per quelli più sofisticati, grazie alla tracolla rimovibile che permette di indossarle come clutch, queste borse rappresentano l’accessorio perfetto per le amanti della letteratura. Tra i vari modelli troviamo grandi classici come Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen, il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry e Il grande Gatsby di F.S. Fitzgerlad; e poi ancora i racconti che ci hanno accompagnato durante la nostra infanzia come Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Caroll, Peter Pan di J.M.Barrie e le fiabe dei fratelli Grimm. Tra le idee non manca la saga di Harry Potter di J.K. Rowling (dalla Piera Filosofale ai Doni della Morte) e Lo Hobbit di John R. R. Tolkien, i gialli come Sherlock Holmes e gli horror di Edgar Allan Poe.

Qual’e i vostro classico preferito che trasformereste in borsa? fatecelo sapere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.

1 Condivisioni
Condividi1
Tweet
+1
Condividi